"Ma, quando niente sussiste d'un passato antico, dopo la morte degli esseri, dopo la distruzione delle cose, più tenui ma più vividi, più immateriali, più persistenti, più fedeli, l'odore e il sapore, lungo tempo ancora perdurano, come anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sopra la rovina di tutto il resto, portando sulla loro stilla quasi impalpabile, senza vacillare, l'immenso edificio del ricordo."
(M. Proust)

25 marzo 2011

pesto di pistacchi e rucola e un sondaggio


 Buongiorno a tutti, sono il pesto di rucola.
Sono molto facile da preparare, basta passare al mixer un mazzetto di rucola selvatica (o almeno biologica), 80 gr di pistacchi sgusciati, un peperoncino, la scorza grattugiata di un limone e il suo succo, sale e olio quanto basta a rendere il composto cremoso ma non molle.
Miglioro se mi si lascia riposare in frigo per qualche ora e sono ottimo con le verdure grigliate (ieri sera erano zucchine, per dire).
Mi accompagno volentieri anche al pesce cotto a vapore o, come nella foto sotto, pochè: si sala del pesce a carne soda (cernia, merluzzo, persico), gli si legano attorno delle erbette (qui, aneto). Nel frattempo, in un pentolino, si fa scaldare dolcemente tanto olio d'oliva quanto basta ad immergerci il pesce. Si può aromatizzare con uno spicco d'aglio senza l'anima e un peperoncino. Sarà pronto per accogliere i filetti quando comincerà a fare piccole bollicine attorno ai corpi estranei. Cuocere a fiamma dolcissima per 7-8 minuti. Mi assicurano sia delizioso.



Ma veniamo al sondaggio: mi si nota di più se mi poso leggiadramente su fondo verde tenero e primaverile, su bianco puro o su nero a contrasto?
L'amica Vinca, che ha aggiunto levità e colore a questi scatti, forse preferice il bianco.
E voi?


(PoveraPazza ha dato voce al pesto)

11 commenti:

Pentapata ha detto...

a noi piace - sì noi parliamo come Otelma - piace la foto più in basso, tutto bianco è abbacinante.
buon we signora povera pazza.

simona ha detto...

"a me mi piace" l'effetto da primadonna del pistou che spicca incontrastato sullo sfondo bianco ... e si illumina d'immenso !!! piesse proverò a farlo al più presto perchè mi stuzzica davvero ... poi commenterò ... intanto mi aggiungo ai "follower" affecionados e vi aggiungo ai miei "pochi preferiti" considerato che sono per metà friuliana e per metà napoletana (ergo chi meglio di me vi può apprezzare)??? a presto simona

PoveraPazza ha detto...

Penta: anche a noi (Otelma, la regina Elisabetta, il Papa ed io) piace il bianco..
Simona! ma tu incarni in una sola persona tutto il nostro gruppo! ma dove ubichi, solitamente? Al sud o al nord? Noi questo fine settimana ci riuniamo sotto il vesuvio!

simona ha detto...

cara, mentre leggevo il blog stamattina per la prima volta, sentivo tutte le "mie voci di dentro" esultare !!! finalmente ci eravamo trovati e, non a caso, in questo preciso momento della mia vita, in cui sono pronta a tutto pur di seguire la mia passione folle per la cucina ... ti darò maggiori dettagli appena ritorno a casa ... piesse sono ubicata a napoli e - marito permettendo - potrei vedere di raggiungervi proprio sotto il vesuvio. siiiii !!! a dopo simo

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

questo pesto dev'essere golosissimo! mi viene l'acquolina in bocca! bacioni!

Hysteria Lane ha detto...

Simona: scrivimi alla mail del blog, tanto vedo anche se sono in giro. Tra pochino parto!!

giovanna ha detto...

A me piace l'ultima, il nero che sembra violetto. Il bianco è appariscente, ma secondo me più scontato. Troppe foto tutte bianche in giro per il web :-)

Milen@ ha detto...

Senza esitazione, preferisco lo sfondo bianco e luminoso che mette perfettamente in evidenza il pesto :D
Lo preparo quando ho della buona rucola, ma non ho mai aggiunto i pistacchi: è un'idea gustosa ...

Simo ha detto...

Buongiorno, preferisco decisamente il nero, ma se devo essere sincerissima
preferirei assaggiare questo pesto! Ciao Ciao

nerodiseppiablog ha detto...

Buonissimo il pesto. In quanto alla foto:
- lo sfondo verde non rende giustizia, il colore del pesto non emerge bene
- lo sfondo bianco è, secondo me, il migliore, ma in questa foto il colore del pistacchio è troppo cupo
- lo sfondo nero (che a me sembra avere riflessi violacei) risalta il verde brillante del pesto.

Ergo, sfondo black! :)

Ciaoooo! :)

PoveraPazza ha detto...

Tirando le conclusioni: se la giocano bianco e nero e il verde non se l'è filato nessuno.
Seppiolina: il verde sul bianco è volutamente cupo, ma magari l'effetto può non piacere!