"Ma, quando niente sussiste d'un passato antico, dopo la morte degli esseri, dopo la distruzione delle cose, più tenui ma più vividi, più immateriali, più persistenti, più fedeli, l'odore e il sapore, lungo tempo ancora perdurano, come anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sopra la rovina di tutto il resto, portando sulla loro stilla quasi impalpabile, senza vacillare, l'immenso edificio del ricordo."
(M. Proust)

11 gennaio 2012

broccoletta la polpetta


Giornata parca, di una settimana parca, di un anno sobrio.
In altri tempi si sarebbe detto: abbiamo le pezze. Ora siamo, più elegantemente, sobri.
Sobri e in perfetta forma, guai a non campare almeno fino ai settanta, che dobbiamo contribuire al risanamento del paese.
Tocca mangiare sano, tocca limitare i grassi, tocca antiossidarsi. Si diceva ieri che la crucifera in ogni sua declinazione imperava sulle nostre tavole: ecco allora un broccolo polpettizzato e al forno.
Nutriente, vegetariano, economico.
Il piatto perfetto se vuoi fare, almeno, un pieno di benzina al mese.
Basta con queste geremiadi però. La polpetta è buona e me la mangio pure per cena.

Per una ventina di polpette:


600 gr di broccoletti mondati
250 gr di ceci cotti
1/2 cipolla, tritata
2 gambi di sedano se possibile con le foglie, tritati
1 peperoncino
sale pepe olio d'oliva
1 uovo leggermente battuto
1 manciata di semi di girasole

Cuocere a vapore i broccoletti e farli raffreddare.
Saltarli, in un filo d'olio, con sedano, cipolla e peperoncino.
Aggiungere i ceci e insaporire per qualche minuto tutto insieme.
Fare intiepidire e poi passare al mixer, tritando grossolanamente.
Aggiungere l'uovo e mescolare bene il composto.
Formare delle palline che si passeranno nei semi di girasole, versati in un piattino.
Disporre in una pirofila antiaderente unta d'olio e cuocere in forno a 180° per 25-30 minuti.
Fatemi sapere se vi piacciono.

Prego notare il nuovo piatto di Vietri, bottino dell'ultima spedizione.

 
(PoveraPazza)

4 commenti:

Alex ha detto...

Anvedi! Queste le faccio (e devo pure fare benzina). Ci vedo bene, cromaticamente, anche un trito di semi di zucca.

Hysteria Lane ha detto...

Oh certo, anche del garam masala nell'impasto. Oppure van bene accompagnate con uno yogurtino speziato! Una polpetta sonocometumivuoi.

Reb ha detto...

Le fo, queste le fo prima di subbbbito.

breakfast at lizzy's ha detto...

c'ho tutto in dispensa, evvai! :)
... adesso ti faccio ridere:
come disse mio padre (calabrese) "la polpetta, gioia mia, è 'na cosa che ti arricrìa"!