"Ma, quando niente sussiste d'un passato antico, dopo la morte degli esseri, dopo la distruzione delle cose, più tenui ma più vividi, più immateriali, più persistenti, più fedeli, l'odore e il sapore, lungo tempo ancora perdurano, come anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sopra la rovina di tutto il resto, portando sulla loro stilla quasi impalpabile, senza vacillare, l'immenso edificio del ricordo."
(M. Proust)

28 novembre 2011

1555 grazie


Il totem di Ludo

La cliente più: generosa e bellissima

Venghino siore venghino: no siam qui per vendere ma per regalare!
Benny- Labna e i suoi alberini


Michele, spingimi il basilico..

E le spagnole
la scienza prestata alla cucina

tre al prezzo di una

un marketing expert ci serviva full-time
charme

Embrione di biscotto
Le biscottatrici ambulanti ringraziano tutti coloro che sono passati a salutare, che hanno mandato messaggi, che hanno passato la voce. Siamo contente, giornate così si fanno ricordare.
 Lydia, Simona, Diletta , Rebecca, Elisa e la Daniela sono molto più ricche, da domenica.

10 commenti:

breakfast at lizzy's ha detto...

Grandissimo Michele! :DD

Milen@ ha detto...

Siete in gamba ragazze :D

Diletta ha detto...

Bello! Le immagini parlano...grazie al cuore di chi stava di qua e di là dal banchetto è stata una giornata splendida!
Un sorriso grato,
D.

Cindystar ha detto...

complimenti, ragazze, siete bellissime ed avete fatto il botto ... più di Fiorello! :-)
un abbraccio biscottoso ancora!

Sarah FragolaeLimone ha detto...

Splendide! Confido in tante altre foto delle ragazze dal cuore grande :)))

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Splendide che siete!

Hysteria Lane ha detto...

Care! Altre foto, eh, mah, chissà! Qui l'iconoclastia contagia!!!

Alex ha detto...

Quante belle persone. E quanti bei sorrisi.

Reb ha detto...

Eh! Amore biscottato, coronato, decorato.

Simo ha detto...

Mi sono veramente commossa per quello che possono riuscire a fare, in poco tempo, un gruppo di donne I vostri bei sorrisi, raccontati nelle foto, sono passati certamente nel volto dei bambini per cui vi siete date tanto daffare.